Strada del Vino di Montespertoli

La Strada del Vino di Montespertoli si sviluppa tutta all'interno del territorio chiantigiano di Montespertoli. Considerata una delle capitali del vino toscano, si trova in posizione centrale, vicina ai maggiori centri storici della Toscana e a soli 35 km da Firenze.

Da visitare a Montesterpoli il Museo di Arte Sacra, che ha sede nella canonica di San Piero in Mercato, che conserva dei veri tesori, da una Madonna di Filippo Lippi ai preziosi parati, argenterie, paramenti sacri. Montespertoli è la meta ideale per un viaggio alla scoperta delle testimonianze del medioevo, tra i maestosi castelli che circondano il capoluogo, nei borghi di Lucardo, Botinaccio, Poppiano, Montegufoni e Sonnino e le chiese, di struttura semplicissima, come la suggestiva Pieve di San Piero in Mercato e San Martino e San Giusto a Lucardo. Testimonianze del Rinascimento si trovano nelle chiese di Sant’Andrea a Montespertoli e San Lorenzo a Montegufoni, dove, dall’altare maggiore, si impone alla vista il Crocifisso di Taddeo Gaddi.

Esiste un luogo dove l’arte e la storia possono essere respirate e ammirate da vicino in un percorso che rapisce l’attenzione: la via di Castiglioni, un itinerario che coinvolge il visitatore nella scoperta degli indizi relativi a tre paesaggi: quello delle fattorie di periodo romano fra la metà del I sec. a.C. e la fine del II sec. d.C. - le villae, quello del sistema delle chiese, articolato in Pivieri e Popoli in periodo medievale e rinascimentale e quello mezzadrile.