Produttori salumi cinta senese

Salumi di cinta senese

I Salumi di Cinta Senese sono tipici della provincia di Siena, che vengono appunto prodotti esclusivamente mediante l'utilizzo di animali di pura razza Cinta Senese, caratterizzati nel mantello da una evidente striscia di colore diverso che li circonda dalla schiena all'addome, da cui il nome, a ricordare una cintura.

Tra i vari insaccati che si producono da maiali di pura razza di Cinta Senese, possiamo nominare: il Lardo di Cinta Senese, che viene posto sotto marinatura in tradizionali vasche di marmo e lasciato a stagionare secondo tempi e modalità che ne garantiscono l'acquisizione delle caratteristiche di sapore e consistenza tipiche; il Salame di Cinta Senese, ottenuto dalla stagionatura della carne tritata e salata, miscelata con lardo cubettato, addizionata di varie spezie ed insaccata in budelli naturali; la Finocchiona di Cinta Senese, ottenuta dalla macinatura delle carni suine, lavorate con sale e semi di finocchio, insaccate in budelli naturali; il Prosciutto crudo stagionato di Cinta Senese, consistente in una coscia intera con osso, salata e stagionata minimo 12 mesi; il Rigatino di Cinta Senese: pancette di suino di cinta senese scelte, opportunamente rifilate e sottoposte a salagione in vasche a temperatura controllata per 7 giorni, quindi lavate, asciugate, aromatizzate con spezie ed aromi, poste in stagionatura secondo tempi e modalità che ne garantiscono l’acquisizione delle caratteristiche di sapore e consistenza tipiche; la Gota di Cinta Senese: guancia salata e stagionata; la Salsiccia stagionata di Cinta Senese, costituita da carni macinate, impastate, con aggiunta di sale, additivi e aromi. Il processo di stagionatura ne garantisce l’acquisizione delle caratteristiche tipiche.

L'Unione europea ha assegnato ai salumi prodotti con la carne di maiale di razza Cinta Senese la Denominazione d’Origine Protetta (Dop).