Ristoro e alloggio

Le leggi regionali che disciplinano l’agriturismo stabiliscono quanto prodotto proprio deve essere impiegato nella preparazione dei diversi piatti nei ristoranti agriturismo. Di norma la cucina del ristorante agriturismo offre un menu con scelte limitate e, di volta in volta, mirate a far conoscere la tradizione enogastronomica locale. I prodotti di cui l’azienda agrituristica non dispone nei migliori ristoranti agrituristici, vengono acquistati da altre aziende agricole, o da artigiani alimentari della zona.

La Toscana è la regione che ha sul suo territorio il maggior numero di agriturismi in assoluto: circa 4.000 su 18.000 in tutta Italia. L’agriturismo rappresenta una delle maggiori fonti integrative del reddito degli agricoltori. Anzi si può affermare senza timore di smentita, che in molti casi l’agriturismo garantisce quella quota di reddito indispensabile al mantenimento dell’esistenza di molte aziende agricole.

L’agriturismo in Toscana è nato alla fine degli anni Ottanta, quando molti operatori agricoli hanno pensato di affiancare ai proventi sempre più scarsi dell'agricoltura, quelli derivanti dall'affitto di appartamenti o camere. Hanno quindi ristrutturato i loro poderi ricavando camere o appartamenti destinati all’accoglienza di turisti in cerca di una vacanza rilassante in campagna e a contatto con la natura. Questo tipo di vacanza consente di poter visitare le più importanti città d’arte della Toscana come Firenze, Siena, Pisa ma anche di immergersi nella natura incontaminata di oasi naturali o parchi come il Parco della Maremma a Grosseto. Nelle aziende agrituristiche è possibile assaggiare i piatti tipici della tradizione toscana cucinati partendo da ingredienti di produzione diretta come il vino, l'olio extra vergine di oliva, ma anche vinsanto, verdura, uova, polli conigli, agnelli ed altro ancora. Spesso è anche possibile comprare questi prodotti. In Toscana, la vacanza in Agriturismo è ideale per coloro che vogliono immergersi nella natura, per chi ama il Trekking, il mare, la pesca e le passeggiate in bicicletta. Un’attenzione particolare meritano le aziende agrituristiche biologiche che hanno scelto di usare solo metodi naturali e organici per sostenere e aiutare le loro coltivazioni rinunciando totalmente alla chimica dei fertilizzanti e pesticidi.

Qui potete trovare un elenco di siti tra i migliori agriturismi e ristoranti della Toscana, dove organizzare un week end o una vacanza in assoluto relax alla riscoperta dei gusti e sapori di questa regione.

Ristoranti

Alberghi